L’iniziativa promossa da Emd112 e SportSupporter scade il 31 ottobre

Milano, ottobre 2018 – Continua ancora per un mese la raccolta delle domande di partecipazione al bando “Un defibrillatore per tutti”, un’iniziativa promossa da Emd112, main importer per l’Italia dei defibrillatori HeartSine®, e la piattaforma di crowdfunding SportSupporter, per consentire a chi vuole dotarsi di uno o più defibrillatori e della formazione di operatori per l'uso dei dispositivi salvavita, praticamente in modo gratuito.

Ora che le società sportive e le scuole sono ripartite dopo la pausa estiva, è ora di pianificare la sicurezza per tutti gli sportivi che si apprestano a riprendere la propria attività in palestra, a scuola, in piscina, sulle piste e presso tutte le strutture dove ogni giorno milioni di persone fanno sport. Ma è sport fatto in totale sicurezza?

Emd112 e SportSupporter danno a tutti ancora un mese per avere gratis il proprio defibrillatore e la formazione che abilita all’uso del dispositivo.

Come? Inviando all’indirizzo mail defibrillatorepertutti@sportsupporter.it entro il 31 ottobre 2018 la domanda di partecipazione scaricabile al link: https://www.sportsupporter.it/un_defibrillatore_per_tutti

L'iniziativa è rivolta a tutte le società dilettantistiche e ad altri soggetti, aventi sede in Italia, che rientrano nell'obbligo stabilito dal decreto ministeriale del 26/6/2017. La normativa impone di dotarsi e utilizzare defibrillatori semi-automatici e altri dispositivi salvavita, oltre a garantire la presenza di una persona debitamente formata all’utilizzo del defibrillatore nel corso delle gare e durante le attività sportive svolte al di fuori degli impianti. Il bando è aperto anche alle scuole, per garantire la sicurezza degli studenti e del personale addetto alle palestre.

Per ulteriori e informazioni sul regolamento del bando consultare la sezione apposita del sito di SportSupporter: https://www.sportsupporter.it/un_defibrillatore_per_tutti

 

SportSupporter
Antonia Lanari 
defibrillatoripertutti@sportsupporter.it

Contributi e commenti (0)

Nessun elemento presente.

Vuoi vedere altre news?

Per partecipare attivamente è necessario farsi riconoscere, accedi o registrati anche con i tuoi account social.