Regione sostiene il World Manufacturing Forum, che si svolgerà ogni anno in Lombardia

Una convention di due giorni, il 27 e 28 settembre, nella Villa Erba di Cernobbio, in provincia di Como: sarà questo infatti il luogo nel quale da qui in avanti si riunirà ogni anno il World Manufacturing Forum, manifestazione che riunisce il gotha del manifatturiero mondiale con più di 800 partecipanti attesi, 50 speaker, oltre 50 Paesi coinvolti.


Un’iniziativa sostenuta anche da Regione Lombardia, oltre che promossa dalla Commissione Europea. L’obiettivo è fare del territorio lombardo un punto di riferimento per tracciare le traiettorie future dell’industria manifatturiera globale, nonché di sostenere l’innovazione e lo sviluppo del settore e portare la Lombardia a confrontarsi con le regioni più innovative del mondo sulle sfide dell’industria 4.0 e sulle potenzialità del digitale.


Riunire stabilmente il top del manifatturiero mondiale proprio in Lombardia significa infatti aprire una nuova fase in termini di know-how e investimenti, capace di rendere il territorio sempre più attrattivo. Una manifestazione come il WMF ha inoltre l’ambizione di migliorare la competitività di ogni nazione partecipante, attraverso l’apertura di un dialogo e la creazione di progetti di collaborazione tra i principali player industriali.


CERNOBBIO, LA DAVOS DELLA MANIFATTURA


Un’edizione, quella di quest’anno, che rappresenta una svolta: il WMF smette di essere itinerante e prende pianta stabile nel territorio lombardo, che ospiterà ogni anno la convention, richiamando tutti i più importanti protagonisti delle trasformazioni industriali in atto nei cinque continenti. Cernobbio sarà dunque la Davos – città della Svizzera dove si svolge annualmente il Forum economico mondiale - dell’industria manifatturiera globale.


INDUSTRIA 4.0, IL VIDEO CONTEST


Il 27 settembre sarà premiato il vincitore del concorso incentrato su industria manifatturiera e quarta rivoluzione industriale, organizzato nell'ambito del WMF, a cui hanno partecipato 20 tra artisti e videomakers provenienti da tutto il mondo. Obiettivo del video contest, promuovere la cultura d’impresa e la centralità del settore manifatturiero. Al vincitore - un video selezionato fra tre finalisti - andrà un assegno da 5 mila euro. Alla premiazione prenderà parte il vicepresidente di Regione e Assessore a Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione Fabrizio Sala.


WORLD MANUFACTURING FORUM


Confindustria Lombardia, Intelligent Manufacturing System (IMS) e Politecnico di Milano sono gli organizzatori dell’iniziativa, che si propone di mettere intorno a un tavolo leader politici, vertici industriali e mondo della ricerca e della innovazione per discutere delle sfide e degli obiettivi del comparto manifatturiero. Un progetto ambizioso, nato nel 2011 con il primo evento organizzato proprio a Cernobbio con il contributo della Commissione Europea per condividere i risultati di una roadmap per la ricerca europea.


Il presidente della World Manufacturing Forum Foundation è il varesino Alberto Ribolla, già Presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese e di Confindustria Lombardia.


L’iscrizione all’evento è gratuita, ma limitata all’esaurimento dei posti disponibili.


Vuoi vedere altre news?

Per partecipare attivamente è necessario farsi riconoscere, accedi o registrati anche con i tuoi account social.