• Legge regionale 29/2016

    Legge regionale 29/2016 Lombardia è ricerca e innovazione

    La legge n. 29 del 23 novembre 2016 “Lombardia è Ricerca e Innovazione” ha l'obiettivo di favorire, sostenere e promuovere l'ecosistema della Ricerca e dell'Innovazione di Regione Lombardia

La legge n. 29 del 23 novembre 2016 “Lombardia è Ricerca e Innovazione” ha l'obiettivo di favorire, sostenere e promuovere l'ecosistema della Ricerca e dell'Innovazione di Regione Lombardia. Si tratta di un testo snello, composto di soli 8 articoli che concretamente incidono abbattendo burocrazie ridondanti e garantendo una tempistica certificata. Elemento importante è il matching fra Impresa, che necessita di una spinta innovativa, e il mondo della Ricerca che, insieme, possono fornire know-how e capitale umano indispensabili per vincere la scommessa sulla crescita del territorio e sull'occupazione.

I PRINCIPALI ELEMENTI DELLA LEGGE:

Programma Strategico Triennale

Il programma strategico triennale per la ricerca, l’innovazione e il trasferimento tecnologico costituisce l’elemento di sintesi di tutti gli interventi regionali previsti nel triennio 2018/2020. La definizione e realizzazione del programma è affidata alla Cabina di Regia, attraverso il confronto diretto con gli attori dell’innovazione e lo strumento della consultazione pubblica.

Cabina di Regia interassessorile 

La Cabina di regia interassessorile ha il compito di coordinare tutte le politiche regionali riguardanti ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico attraverso il “Programma Strategico Triennale”, perché non vi siano più iniziative a sé stanti, ma azioni concordate, frutto di una visione di insieme.

Foro Regionale per la Ricerca e l'Innovazione 

Organismo indipendente - con funzioni consultive, propositive e informative - composto da 10 esperti in discipline scientifiche, sociali e umanistiche, con una provata esperienza sull’impatto che le innovazioni hanno sulla vita delle persone, selezionati attraverso una procedura di evidenza pubblica a carattere internazionale.

Giornata della Ricerca 

Fissata l’8 novembre e intitolata a Umberto Veronesi per premiare ricercatori e imprese che si sono distinti nella ricerca e nell’innovazione.

STRUMENTI STRATEGICI

Accordi per la Ricerca 

Finanziati con 106 milioni di euro a fondo perduto (a valere sulle risorse del POR FESR 2014 – 2020 – Asse I - Azione I.1.b.1.3 "Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”), gli “Accordi per la Ricerca” hanno l'obiettivo di favorire, attraverso accordi negoziali tra Regione Lombardia e altri soggetti pubblici o privati, lo sviluppo di progetti in ricerca e innovazione con elevato impatto tra investimenti attivati, partenariato coinvolto e ricadute sulla competitività del territorio. Sono in totale 32 i progetti finanziati da Regione Lombardia con questa misura.

go to top